Tutti i vantaggi in sintesi
  • stimolante della digestione
  • ideale per il gonfiore e la flatulenza
  • con erbe e radici selezionate
  • senza zucchero con 27% vol. Alcool

Amaro svedese di Arlbeg

Amari per problemi digestive

9,90 €*

Contenuto: 0.2 L (49,50 €* / 1 L)
Füllmenge
Codice prodotto: 24001

BANO Naturprodukte è un marchio di BANO Healthcare GmbH.

Tutti i vantaggi in sintesi
  • stimolante della digestione
  • ideale per il gonfiore e la flatulenza
  • con erbe e radici selezionate
  • senza zucchero con 27% vol. Alcool

Descrizione del prodotto Amaro svedese

Integratore alimentare realizzato secondo una ricetta originale con erbe, radici e zafferano selezionati.

Gli amari svedesi hanno un posto fisso negli armadietti dei medicinali fin dal XVII secolo. In passato veniva utilizzato per tutti i tipi di dolori, ma oggi viene assunto soprattutto dopo i pasti per favorire il benessere. Maria Treben, in particolare, rese gli amari svedesi uno dei rimedi casalinghi più noti e popolari con la sua pubblicazione "Gesundheit aus der Apotheke Gottes" (Salute dalla farmacia di Dio).

Il nostro Amaro Svedese contiene solo alcol, acqua ed estratti di erbe alcoliche.

Effetto dell’amaro svedese di Arlberg

Le sostanze amare sono un valido aiuto per la digestione. Se si ingerisce un alimento amaro, i recettori dell'amaro lo segnalano, provocando un aumento della produzione di succhi gastrici. Il fegato e il pancreas stimolano la produzione e il rilascio di enzimi digestivi e accelerano la digestione nell'intestino tenue.

Negli ultimi decenni, tuttavia, l'industria alimentare ha sempre più eliminato le sostanze amare contenute naturalmente nelle insalate, nelle verdure e nella frutta amara. Questa mancanza di sostanze amare può portare a una formazione insufficiente di succhi gastrici ed enzimi digestivi. Questo può a sua volta provocare flatulenza, gonfiore e distensione dello stomaco.

Le parti vegetali selezionate negli amari svedesi contengono sostanze amare che hanno un effetto digestivo e stimolante, favorendo così la digestione in caso di senso di sazietà e dopo pasti abbondanti.

Come si usa l'amaro svedese?

Assumere un cucchiaino (circa 5 ml) diluito in acqua o tè 3 volte al giorno dopo i pasti.

Ingredienti Amaro Svedese

Acqua, estratti alcolici di erbe, colorante: caramello.

15ml (dose giornaliera consigliata) contengono un estratto di:

Radice di angelica 182mg, noce moscata 182mg, buccia di

arancia dolce 121mg, radice di calamo aromatico 121mg,

assenzio maggiore 61mg, corteccia di cannella 61mg,

radice di genziana 61mg, zafferano 0,2mg

Tutto dipende dagli ingredienti giusti

Le bucce d'arancia fanno spesso parte delle miscele di tè, ma contengono anche flavonoidi dal sapore amaro che stimolano il rilascio di vari succhi digestivi attraverso il senso del gusto. Questi non solo alleviano la flatulenza e il gonfiore, ma aumentano anche l'appetito. Per questo motivo fanno spesso parte delle tinture digestive e sono un ingrediente importante dei nostri amari svedesi.

La centaurea ha molti nomi: a seconda della regione, viene chiamata anche partenio, erba della grazia di Dio ed erba amara, ed è facile vedere dei parallelismi con le rispettive applicazioni. L'estratto è particolarmente apprezzato per stimolare i succhi digestivi di fegato, cistifellea e stomaco.

Nei giardini dei monasteri medievali l'angelica veniva coltivata soprattutto contro la peste. Il suo secondo nome "angelica" si riferisce probabilmente ai poteri celesti che le vengono attribuiti. La pianta, piuttosto imponente e alta 2 metri, contiene cumarine, derivati dell'acido caffeico e oli essenziali come ingredienti più importanti. Nei nostri amari svedesi vengono utilizzate le radici essiccate dell'angelica, che contribuiscono al gusto amaro degli amari svedesi.

La cannella è una spezia già citata nell'Antico Testamento e utilizzata in Europa fin dal 500 a.C. circa. Non solo ha un ottimo sapore nei biscotti natalizi, ma favorisce anche la digestione in caso di flatulenza e inappetenza.

L'assenzio, come la maggior parte delle piante medicinali, è stato utilizzato fin dall'antichità. All'epoca era addirittura considerata sacro e dedicato alla dea Artemisia, patrona delle donne. L'assenzio è stato utilizzato in molti modi diversi: come pozione d'amore, come incenso o come agente sverminante dagli antichi Egizi. Era raccomandato anche da Sebastian Kneipp e per molto tempo l'assenzio distillato dall'assenzio è stato una bevanda popolare che, se consumata in eccesso, portava all'intossicazione. Nei nostri amari svedesi, invece, si suppone che intensifichi il gusto amaro e quindi abbia un effetto stimolante su tutti i succhi digestivi e sia benefico per la digestione.

Da sapere

A cosa serve l'amaro svedese?

L'amaro svedese viene utilizzato per favorire la digestione, soprattutto dopo pasti abbondanti e pesanti, in caso di gonfiore o perdita di appetito.

Quando vanno assunti gli amari svedesi?

Poiché le sostanze amare contenute negli amari svedesi stimolano la produzione di succhi gastrici, è preferibile assumerli dopo i pasti. In questo modo, lo stomaco può essere sostenuto in modo ottimale durante la digestione.

Quali sono i sintomi dell'indigestione?

I sintomi più comuni includono:

  • sensazione di sazietà
  • flatulenza
  • crampi addominali
  • dolore addominale
  • eruttazione
  • nausea

Qualità per convinzione

Formulazioni collaudateCi affidiamo a combinazioni tradizionali di principi attivi, alcuni dei quali collaudati da secoli, elaborati con formulazioni moderne.
Materie prime testateNella produzione vengono utilizzate esclusivamente materie prime testate, molte delle quali soddisfano anche i requisiti della Farmacopea Europea o sono di qualità medicinale.
Produzione di alta qualitàLa nostra produzione è certificata ISO 13485:2016 e sottoposta a controlli annuali, il che garantisce che i nostri prodotti siano sempre di qualità costante.