MATITA CAUSTICA AL NITRATO DI ARGENTO
 
 
  • Per l'emostasi di piccole ferite superficiali
  • Per rimuovere resti di cordone ombelicale nel neonato
  • Per applicazioni in campo ginecologico
  • Per rimuovere escrescenze di tessuto
Prodotto di

MATITA CAUSTICA AL NITRATO DI ARGENTO

Di provata efficacia per rimuovere escrescenze di tessuto (caro luxurians, ovvero fibroma reattivo) che possono verificarsi durante la cicatrizzazione di ferite cutanea (per es. cavità operative con polipi di tipo granulare), ma anche per trattare verruche diagnosticate in modo inequivocabile. Con i nostri matite caustiche è possibile anche rimuovere semplicemente resti di cordone ombelicale nei neonati.


Applicazione

 
Inumidire con acqua la testa della matita, picchiettare più volte la superficie da trattare e lasciare agire. La superficie trattata prenderà in breve tempo un colore nero e verrà quindi rigettata dal tessuto circostante nei giorni successivi.

Contenuto

La testa di una matita consiste di 50% nitrato di argento e 50% nitrato di potassio. 

Confezione

1 bustina contiene 10 matite
Disponibili in due misure: lunghezza 115mm o 200mm

Entrambe le misure sono disponibili nella variante rigida e in quella elastica.
 


MATITA CAUSTICA AL NITRATO DI ARGENTO
Rig. 10 pz. 115mm
14.10 EUR
x   
+ -
Elast. 10 pz. 115mm
14.10 EUR
x   
+ -
Rig. 10 pz. 200mm
14.30 EUR
x   
+ -
Elast. 10 pz. 200mm
14.30 EUR
x   
+ -

Attenzione

Sta usando un internet browser obsoleto (Internet Explorer 6 o precedente) che presenta vulnerabilità in fatto di sicurezza!
Per poter sfruttare tutte le funzioni di questo sito web e rappresentarle correttamente, la preghiamo di aggiornare il Suo browser!
Qui troverà tutte le informazioni per aggiornare il Suo browser senza problemi.

Desidero ugualmente visitare il sito web. »